Consegnare fiori - Spedisci fiori e Piante a Domicilio in giornata

Carrello
0,00

Sei in :Home



La leggenda del Ceibo


Il Ceibo è il fiore nazionale dell'Argentina.

La leggenda, tramandata di generazione in generazione, racconta che in una bellicosa tribù guarani installatasi presso il fiume Paranà, vi fosse una ragazza dall'aspetto rude e bruttino, ma audace, coraggiosa, pura di cuore e con una voce stupenda. Il suo nome era Anahí.

La ragazza era solita cantare le dolci canzoni ispirate ai suoi dèi e all'amore per la terra di cui erano padroni, mentre tutta la tribù la ascoltava assorta. 


Leggi tutto






Clivia Minata: fiori color arancio raggruppati


Le Clivia sono perennanti sempreverdi che possiedono grossi rizomi e foglie basali, una specie più particolare è la Clivia miniata che vive nelle foreste subtropicali in presenza di luoghi ben ombreggiati e terreni ricchi di humus che ne assicura il nutrimento e l’umidità per le radici, la Clivia miniata può crescere perfino sulle pareti scoscese dei dirupi. Purtroppo le continue deforestazioni stanno causando una riduzione degli habitat vivibili condannando molte delle popolazioni selvatiche, per fortuna dall’altra parte la raccolta di queste piante ha avuto un notevole ribasso.


Leggi tutto






Crinum: pianta nana rara


Le specie dei Crinum vivono nelle savane, nelle zone paludose e nelle foreste pluviali tropicali, alcune di queste specie producono fiori dalle simmetrie radiali altri ne producono di svariate forme.

Il Crinum baumii pianta nana rara è la specie più accomunata alle famiglie delle Ammocharis e Cybister. Purtroppo queste specie rare in natura sono continuamente minacciate dallo sviluppo agricolo e dall’espensione dell’industria leggera.


Leggi tutto











Pubblicato il: 12/07/2020


Babiana Stricta: Fiori grandi dai colori violacei


Il nome del genere Babiana deriva dal termine babbuino, per il fatto che queste scimmie si nutrono spesso dei cormi di questa pianta, questo genere conta quasi 80 specie quasi interamente distribuite nell’Africa Meridionale, molte specie hanno una zona di espansione limitate e come se non bastasse l’espansione dell’agricoltura ne sta causando una riduzione nel numero proprio nei suoi habitat.


Leggi tutto






Pubblicato il: 13/06/2020


Arum Dioscoridis: caratteristiche e metodi di coltivazione


L’Arum dioscoridis appartenente alla famiglia delle Araceae cresce nelle zone boschive del Mediterraneo, questa specie è nativa della Turchia dove risiedono il maggior numero di popolazioni, è molto utilizzata nei giardini rocciosi o dove vi è una vegetazione boschiva delle aree a clima mite, durante l’inverno cominciano a comparire le prime foglie per poi sviluppare una spata giallognola chaizzata di viola


Leggi tutto






Pubblicato il: 11/05/2020


Calochortus: bellissimi fiori rosa


Le 100 specie del genere Calochortus crescono nelle savane, nelle praterie, nei deserti e nelle foreste temperate delle regioni nord e sud americane, in particolare nelle zone come in California vivono le specie più rare che hanno subito i traumi dell’espansione urbanistica e della raccolta di esemplari destinati al mercato, le specie di Calochortus indecorus e monanthus sono gia considerate estinte.


Leggi tutto






Pubblicato il: 27/04/2020


10 Maggio - Festa della Mamma


Consegnarefiori.it invia fiori per la festa della mamma a domicilio

Consegnarefiori.it è il portale Internazionale che raggruppa tutti i Fiorai d'italia ed esteri garantendo la consegna fiori a domicilio per la festa della mamma, un'idea grandiosa che farà sicuramente felici tutte le mamme! E' noto quanto siano graditi i fiori al gentil sesso e una bellissima composizione floreale mista o un elegante bouquet di rose rosse potrebbe essere il regalo perfetto per sorprendere la vostra mamma. Non dimenticate che la seconda domenica di Maggio si festeggia la festa della mamma, quindi preparatevi a scegliere la composizione floreale che più vi piace e ordinate un mazzo di fiori.


Leggi tutto






Pubblicato il: 23/03/2020


Il mito di Narciso


Innanzitutto... Chi era Narciso?

Narciso è un personaggio della mitologia greca, un cacciatore, dalla bellezza leggendaria. Nato dalla ninfa dei fiumi Liriope, dopo essere stata violentata da Cefiso, uno degli dèi dei fiumi.

Sapevate che esistono più versioni del mito di Narciso? Vediamole insieme!


Leggi tutto











Pubblicato il: 13/01/2020


I Tulipani: Caratteristiche e metodi di coltivazione


I TULIPANI:

I fiori di tulipano appartengono alla famiglia delle bulbose caratterizzate dall’altissimo valore ornamentale, data la vasta gamma di colori delle loro fioriture, difficilmente riscontrabile in altre specie di bulbose. I tulipani hanno bisogno di terreno ben drenato, fertile e soleggiato, al riparo dal vento e dall'umidità. Queste bulbose andranno piantate a 10/15 cm di profondità per poi essere estirpate quando il fogliame muore. I bulbi vanno poi conservati in un ambiente asciutto, dentro a cassette poco profonde, dopo aver asportato foglie, arbusti e radici. Con alcune specie di tulipani, invece, i bulbi possono essere lasciati nel terreno dove si riproducono spontaneamente. Se volete coltivare i tulipani in aiuole o bordure, questi vanno piantati in novembre, in terreni preferibilmente alcalini, interrate i bulbi alla profondità di 10/15 cm, alla distanza di 15 cm l'uno dall'altro. L'irrigazione non dovrà essere eccessiva per evitare che il ristagno idrico causi dei danni.


Leggi tutto






Pubblicato il: 16/12/2019


Natale 2019: Fiori e regali a Domicilio


Cos'è il Natale?... 

Come ogni anno arriva sempre il Natale, tutti lo aspettiamo con ansia. Il Natale, così come lo viviamo oggi, produce un alterazione nella nostra routine e ci espone a situazioni inusuali. Senza considerare poi che questo particolare periodo dell’anno ci mette di fronte ad aspetti irrisolti delle nostre relazioni con familiari, parenti e amici, che potrebbero generare ansia e tensioni. Non c'è infatti occasione e idea migliore per regalare un'emozione con un Bouquet di Fiori o bellissime composizioni Natalizie. La sera del 24 Dicembre, la maggior parte di noi si incontra, si siede intorno ad un tavolo dove sono state preparate pietanze gustose in linea con la tradizione. Si chiacchiera, si mangia abbondantemente, qualcuno con la tv accesa, altri in una chiassosa baraonda. Ma se ci si fermasse e ci si domandasse che cosa si stia veramente celebrando, credo che la maggior parte di noi non saprebbe esattamente rispondere ignorando quale sia il significato profondo che ci portiamo dietro da oltre duemila anni. Davvero abbiamo perso quella magica atmosfera che avvolgeva questa festa così attesa?  Il Natale rappresenta la festa più sentita, carica di tradizioni e fascino, che però ha avuto anche un significato laico e pagano. Nella tradizione cristiana, invece, il Natale celebra la nascita di Gesù a Betlemme: per la religione cristiana, quindi, Dio si fa uomo e scende sulla terra per salvare l’umanità.


Leggi tutto






Pubblicato il: 11/11/2019


Erythronlum: fiori a campanella viola


Erythronium

La famiglia delle Erythronium conta più di 20 specie distribuite nei boschi delle foreste temperate, miste e nelle pianure prative. Le loro dimensioni sono più piccole rispetto alle altre piante, tuttavia posseggono una particolare bellezza per le sue foglie screziate e per i petali piegati. La presenza di questo genere allo stato selvatico è messa a rischio dalla distruzione dei suoi habitat e dalla raccolta indiscriminata. In coltivazione queste piante fioriscono dopo tre anni durante la primavera mentre ai semi occorrono solo alcuni mesi per la germinazione.


Leggi tutto






Pubblicato il: 26/10/2019


Aloe Vera: caratteristiche


ALOE Vera

L'Aloe è una pianta della famiglia delle Liliacee. Ha foglie biancastre alla base e verdi verso la sommità, con margini dentati. I fiori sono penduli, a grappoli, di colore rosso vivace. L'aloe è originaria dell'Africa Meridionale e viene coltivata in Sicilia e in Italia Meridionale. Le parti usate sono le foglie secche e il succo condensato secco delle foglie. Ha un'azione purgativa, colagoga; efficace per il fegato e l'intestino e contro il vizio di rosicchiarsi le unghie. E' controindicato alle donne in gravidanza, nel periodo mestruale, sofferenti di infiammazioni ovariche o uterine; è sconsigliabile a colore che soffrono di emorroidi, ragadi anali, calcoli alla vescica. Si usa per i disturbi di fegato, la cattiva digestione, le intossicazioni si prepara l'elisir tonico a base di mirra, zafferano, rabarbaro, acido cloridrico, vino di Xères, foglie di aloe tagliuzzate; utili sono anche le pillole toniche, a base di aloe in polvere, miele.


Leggi tutto






Pubblicato il: 24/09/2019


Come coltivare fiori in casa?


Arriva la primavera e i balconi fioriscono insieme ai fiori... ma come si possono coltivare?

Innanzitutto, quando si devono piantare i bulbi?

Solitamente si procede con la cosiddetta messa a dimora dei bulbi 3-5 mesi prima della loro fioritura, a seconda dei fiori.

Come si devono piantare?


Leggi tutto






Pubblicato il: 19/08/2019


Si dice Fioraio oppure Fiorista?


Questa la domanda o meglio il dilemma che assale la maggior parte dei consumatori e anche i cosiddetti esperti del settore floro-vivaistico.

La questione è stata oggetto di discussione da parte di molti "floreal designer" ovvero "flowers artist" che hanno ampiamente espresso i propri qualificati pensieri in merito alla confusione linguistica che effettivamente è presente in rete e che merita chiarezza.


Leggi tutto
















L'origine della lavanda


Qual è la storia della lavanda?

La leggenda narra che nel paese di Valensole, dove oggi si svolge la festa della lavanda, vivesse una bellissima fata di nome Lavendula dai capelli biondissimi e gli occhi azzurri.

Un giorno, sfogliando un libro di paesaggi della Provenza, rimase profondamente colpita poiché le sue valli all'epoca erano aride e brulle.

Presa dal dispiacere, si mise a piangere e le sue lacrime macchiarono il libro di blu. Per rimediare al suo pasticcio, Lavandula prese un pezzo di cielo con cui ricoprì le terre desolate della Provenza. Da allora nelle valli della Provenza iniziarono a fiorire vaste distese di lavanda.

Curiosità:


Leggi tutto






Pubblicato il: 29/04/2019


Festa della mamma: origini e regali


A quando risale la festa della mamma?

La festa della mamma affonda le sue radici nell'antichità. I Romani dedicavano una settimana del mese di maggio alla celebrazione di Cibele, simbolo della Natura e della fertilità; i Greci celebravano le mamme nello stesso giorno dedicato alla dea Rea, madre di tutti gli dèi.

In Inghilterra, nel XVII secolo, era tradizione festeggiare la "Mothering Sunday": la quarta domenica di quaresima i bambini che lavoravano lontano da casa per imparare un mestiere erano autorizzati a tornare a casa per un giorno e riunirsi con la famiglia.

La festa nell'età moderna: dalla proposta all'istituzione


Leggi tutto






Pubblicato il: 08/04/2019


Come conservare i fiori recisi


Come conservare fiori recisi in casa?

Fioraio.it vi propone alcuni semplici consigli:

  • immergere i fiori in acqua fresca. Attenzione, però: non esagerate! Il livello dell'acqua non deve superare la metà dello stelo dei fiori e deve essere cambiata massimo ogni 2 giorni, affinché non ristagni;
  • spuntare gli steli con regolarità, tagliandoli in obliquo a 2-3 cm dal basso: fate attenzione a non spezzarli, né schiacciarli in modo che possano assorbire meglio l'acqua;

  • Leggi tutto





Pubblicato il: 25/03/2019


Fiori di ciliegio: hanami


Ogni anno l'arrivo della primavera in Giappone corrisponde con l'hanami, letteralmente "osservare i fiori", in particolare i fiori di ciliegio.

Questa millenaria tradizione consiste nell'organizzare pic-nic e bere sake nei prati sotto i ciliegi in fiore, ammirando il favoloso spettacolo della fioritura. La festa si conclude di notte, con la Yozakura, notte dei ciliegi, con tante lanterne di cartone colorate a rischiarare il buio.

Perché proprio il ciliegio?


Leggi tutto
















Pubblicato il: 08/03/2019


La leggenda del tulipano: origini e significato


Quali sono le origini del tulipano?

Tutti pensano che il tulipano abbia origini olandesi, ma in realtà non è così! Il tulipano è originario della Turchia. I bulbi dei tulipani furono importati in Olanda dagli Ottomani nel XXVI secolo d.C. e divennero subito estremamente popolari in tutta l'Europa.

Da dove deriva il nome tulipano?


Leggi tutto






Pubblicato il: 25/02/2019


Perchè si regala la mimosa per la festa della donna?


Lo sapevate che l'usanza della mimosa è una tradizione italiana? Ma com'è nata?

Dobbiamo fare un salto indietro, fino al 1946, quando due donne iscritte all'Udi (Unione donne italiane), proposero di adottare questo fiore per ricordare tutte le lotte politiche e sociali che le donne hanno dovuto affrontare per ottenere gli stessi diritti dell'uomo.

La decisione fu sottoposta a votazione dell'Udi: la mimosa vinse all'unanimità, contro anemoni e garofani. Questo fiore venne scelto per le sue caratteristiche che simboleggiano perfettamente la donna: apparentemente fragile, ma che riesce a crescere anche su terreni difficili e in condizioni avverse.


Leggi tutto






Crocus: Tutte le indicazioni sul Crocus


Il genere Crocus conta circa 90 specie la maggior parte delle quali sono rare allo stato selvatico, le sue popolazioni sono distribuite sui prati montani, nelle foreste temperate, nelle steppe americane e nei boschi della macchia Mediterranea. I crochi si distinguono dalle specie simili per le venature sulle foglie ristrette e per il numero di stami che arriva solo a tre, i suoi fiori blu o viola sbocciano durante la primavera o durante l’autunno.


Leggi tutto






Pubblicato il: 11/02/2019


Fiori per la persona Amata


Consegnarefiori.it è il “sito ufficiale” che raggruppa tutti i fiorai d’Italia associati al Gruppo Internazionale, specializzati nella consegna fiori a domicilio per amore: i fiori rappresentano un regalo perfetto per conquistare il cuore della persona che amata. Regalate un'emozione a chi amate e scegliete il bouquet che fa per voi, con splendidi fiori di stagione o il classico e tradizionale bouquet di rose rosse, simbolo di eleganza e raffinatezza. Avete anche la possibilità di scegliere il numero preciso di rose da inserire nel bouquet qualora ci fosse un significato ben preciso. Un biglietto abbinato al vostro omaggio floreale sarà un pensiero d'amore vero e proprio dove potrete esprimere il vostro amore, qualche parola dolce per arrivare dritti al cuore della vostra amata o del vostro amato. La spedizione di fiori per amore a domicilio è facile e conveniente e anche quando il tempo è poco e la distanza vi separa, 


Leggi tutto











Pubblicato il: 28/01/2019


Perche' le rose rosse sono simbolo di amore e bellezza?


Perché le rose rosse sono simbolo di amore e bellezza? Ecco a voi la leggenda delle rose rosse...

La leggenda vuole che all'origine le rose fossero tutte bianche. Un giorno Venere, la dea dell'amore, correndo incontro ad uno dei suoi innamorati, inciampò in un cespuglio di rose e si punse il piede. Bagnandosi col suo sangue, le rose divennero immediatamente rosse per la vergogna di aver ferito la dea, e da allora rimasero così per sempre.


Leggi tutto






Pubblicato il: 14/01/2019


Piante Annuali invasate: i Fiori online di Consegnarefiori.it


La scelta più adatta per dare un tocco di colore e di originalità ai nostri balconi e alle nostre terrazze è la coltivazione delle piante annuali invasate, vista la facilità di coltivazione e la particolare rigogliosa fioritura. Tra le specie annuali più coltivate figura la Petunia, originaria dell'America Latina. Coltivata generalmente in aiuole e sui davanzali di finestre e terrazzi. Le varietà di Petunie che raggiungono un'altezza tra i 20 e i 60 cm si suddividono in quattro gruppi principali. Oltre alla multiflora e grandiflora, le più adatte alla coltivazione in vaso sono quelle nane e quelle pendule a fiori di diversa tonalità tra rosa, lavanda, porpora e giallo. Le Fucsie, specie originarie dell'America centrale e meridionale e della Nuova Zelanda, sono coltivate principalmente per i fiori penduli, la cui corolla a petali sovrapposti, spesso presenta un colore diverso dal calice. Oltre alle Fucsie coltivate in vaso dal portamento eretto, vi sono anche le varietà prostrate spesso poste in panieri appesi.


Leggi tutto






Consegnarefiori.it il tuo Fioraio online specializzato nella consegna fiori a Domicilio


Consegnarefiori.it è il sito Ufficiale di tutti i Fiorai Italiani ed Esteri che, associati con il Gruppo Internazionale, garantiscono la consegna dei fiori a domicilio in tutto il mondo, in due ore dall'ordine Online.

Il nostro Customer Service, con sede in Cuneo (Italia), è espressione di altissima professionalità, al servizio dei clienti del gruppo di Fioraio.it che effettuano la consegna degli omaggi floreali in tutto il mondo.


Leggi tutto






Poinsettia o Stella di Natale: Regina delle nozze di Inverno


Per tutti è uno dei simboli del Natale, ma è anche una pianta molto versatile, adatta per decorazioni floreali originali, compreso il “giorno più bello”. Una scelta raffinata. Sposarsi d'inverno? Noi diciamo sì. E' una scelta originale e raffinata, oltre che molto romantica. Certo, bisogna lasciarsi ispirare  dalle atmosfere e dai colori della stagione per realizzare i migliori allestimenti. Tra questi, senza dubbio, figurano le composizioni floreali con le Stelle di Natale. La Poinsettia è una pianta versatile, adatta per comporre originalissime decorazioni, assecondando la forma, la dimensione e il colore. Rosa, rossa, bianca, ma anche crema, salmone e arancione: ogni colore è portavoce di uno stile. 


Leggi tutto






Stella di Natale: la leggenda messicana


La Stella di Natale, chiamata anche poinsettia, è il fiore più regalato in occasione delle festività natalizie.

...ma sapete qual è la sua leggenda? Scopriamolo insieme!

La leggenda messicana racconta di una bambina, Lola, che pregava in una cappella il giorno della Vigilia di Natale. La bimba chiedeva aiuto a Dio per dimostrare a Gesù bambino che lo amava, ma era disperata perché non aveva niente, neppure un fiore da mettere ai piedi del presepe.


Leggi tutto






Pubblicato il: 07/12/2018


Stelle di Natale AIL 2018


Dal 7 al 9 dicembre ritornano in piazza le Stelle di Natale AIL e spengono la loro trentesima candelina!

In 4800 piazze italiane sarà possibile acquistare una bella Stella di Natale - la "buona stella" dei malati di leucemia - con un contributo minimo di 12 euro. Inoltre, per il 30° anniversario delle Stelle di Natale AIL, sarà possibile donare 2 euro inviando un SMS al numero solidale 45585 fino al 16 dicembre.


Leggi tutto






Giornata Mondiale della Stella di Natale


Il 12 dicembre è la giornata mondiale delle Stelle di Natale, molto sentita soprattutto negli Stati Uniti.

Questa data è stata scelta per ricordare Joel Roberts Poinsett nel giorno della sua morte avvenuta nel 1851. Questo signore fu il primo ambasciatore degli USA in Messico: appassionato di botanica, fu il primo a portare questa pianta particolare dal Messico (di cui è originaria) agli Stati Uniti.

Proprio per questo motivo la Stella di Natale era stata ribattezza anche Poinsettia, mentre il suo nome scientifico è Euphorbia pulcherrima (la più bella delle euforbie). In Francia è anche chiamata Stella d'amore, mentre in Messico è nota come Flor de la Noche Buena.


Leggi tutto






Viaggio Olanda 2018


Aalsmeer,  23-11-18

Dal 7 al 9 Novembre, in collaborazione con Charles Lansdorp, Faxiflora ha organizzato un viaggio di tre giorni in Olanda in occasione della fiera più importante  del settore.

La prima tappa è stata la Fiera Tradefair Royal FloraHolland ad Aalsmeer: con una superficie espositiva di 25.000 mq, 20.000 prodotti e 600 espositori provenienti da Europa, Africa, Asia e Nord America, Trade Fair Aalsmeer è la fiera internazionale leader della floricoltura con la più vasta gamma di prodotti di floricoltura del mondo, dove coltivatori, vivaisti e commercianti presentano le proprie novità di fiori e piante.


Leggi tutto






La giornata nazionale degli alberi: 21 novembre 2018


Il 21 novembre di ogni anno in Italia si festeggiano la Giornata Nazionale degli Alberi e la Festa degli alberi.

Nel 2013 il Ministero dell'Ambiente ha istituito questa giornata per celebrare l'importanza che gli alberi hanno da sempre nella vita dell'umanità grazie alle loro numerose proprietà di purificazione dell'aria (assorbendo l'anidride carbonica e producendo ossigeno), di prevenzione del dissesto idrogeologico, di proteggere la biodiversità.

Nella stessa giornata Legambiente promuove diverse iniziative per la Festa dell'Albero, solitamente incentrate sulla lotta contro il consumo del suolo e la piantumazione di nuovi alberi.


Leggi tutto






Pubblicato il: 02/11/2018


I fiori di Bach contro la tristezza


Con l'arrivo dell'autunno è frequente sentirsi più tristi e malinconici.

La natura ci offre come sempre dei buoni rimedi naturali che ci possono aiutare ad uscire dal grigiore della malinconia e della tristezza: i Fiori di Bach.

Esistono però diversi tipi di tristezza e per ognuno esiste il relativo Fiore di Bach.

La tristezza causata da un evento drammatico come un lutto, la perdita del lavoro, una malattia, un incidente, che spesso ci fa rifiutare l'aiuto degli altri, può essere curata dalla Stella di Betlemme. Questo fiore aiuta ad affrontare il dolore senza reprimerlo, a lasciar fluire le emozioni per una ferita ancora sanguinante.


Leggi tutto











Il significato del colore dei fiori


Sapete che non solo i fiori, ma anche i loro colori hanno un significato preciso?

Quando regalate un fiore, tenete sempre presente sia la specie di fiore, sia il colore.

Ecco a voi alcune tonalità di colori per aiutarvi nella scelta:

  • blu: associato al colore del cielo, tranquillità, fedeltà e armonia. I fiori blu sono rari e spesso vengono abbinati ad altri colori come il bianco per un effetto fresco ed elegante oppure il giallo per un effetto estivo e sbarazzino. I fiori blu richiamano nostalgia, tranquillità, simpatia e soddisfazione;

  • Leggi tutto










Fiori in Germania: il mercato della fiducia


In Germania esistono i cosiddetti mercati della fiducia, basati sull'onestà delle persone.

In Italia sarebbe impossibile da immaginare, eppure in Germania esistono luoghi non controllati in cui si possono acquistare vari prodotti senza la presenza del titolare.

Esistono moltissimi campi di fiori nelle zone verdi di campagna dove si possono raccogliere i fiori desiderati ed acquistarli lasciando l'importo corrispondente nella cassettina apposita.


Leggi tutto






Pubblicato il: 10/09/2018


Lo sciroppo di rose


Le rose sono da sempre considerate il fiore per eccellenza, ma lo sapevate che si possono usare per fare uno sciroppo dolcissimo? smiley

Vediamo cosa serve per questa curiosa ricetta:

  • 300 g petali di rosa
  • 1 litro d'acqua (meglio non del rubinetto)
  • 1 kg di zucchero
  • la buccia di un limone

Attenzione: le rose non devono essere state trattate con prodotti chimici!


Leggi tutto






Pubblicato il: 31/08/2018


Flower Expo Poland 2018


Dal 6 all'8 settembre ritorna Flower Expo Poland, nella sua terza edizione, insieme alla 26esima edizione di Green is Life.

L'evento si tiene a Varsavia e si tratta di un'esposizione internazionale dedicata alle piante e al giardinaggio. 

Questa fiera è la maggior manifestazione floreale e vivaistica di tutta la Polonia ed una delle più rilevanti nei paesi balcanici in cui vengono esposte anche le tecniche di giardinaggio, attrezzature e tecnologie.


Leggi tutto
















Pubblicato il: 03/08/2018


La leggenda del girasole


Sapete qual è la storia del girasole e da dove deriva il suo nome?

Ecco a voi la bellissima leggenda, quella più famosa e toccante...

Secondo la mitologia greca, la ninfa Clizia si era innamorata del dio del Sole, Apollo. Ogni giorno, quando Apollo portava il sole in cielo sul suo carro, la giovane creatura continuava a seguirlo con lo sguardo.

Apollo inizialmente fu lusingato di questo amore e cedette a Clizia, ma poi l'abbandonò per la sorella.


Leggi tutto






Come avere privacy sul balcone utilizzando le piante?


Nelle città e cittadine in cui i giardini sono uno a ridosso dell'altro, ci si chiede sempre più spesso come si possa avere privacy sul balcone.

Ebbene, un modo semplice ed efficace è utilizzare le piante per proteggerci dagli sguardi indiscreti.

Ma quali piante possiamo usare per proteggere la privacy del nostro balcone e del nostro giardino?


Leggi tutto






Qual è il periodo migliore per sposarsi?


Quale sarà il periodo migliore in cui sposarsi? Ma soprattutto, esiste un mese migliore di un altro per sposarsi?

Non c'è una risposta univoca, le preferenze sono soggettive, per cui noi dello Staff di Consegnarefiori.it abbiamo deciso di darvi dei pro e dei contro!

AUTUNNO

Molte coppie scelgono di sposarsi in Autunno quando la temperatura è fresca, senza essere gelida e con gli spettacolari colori tipici di questa stagione. E' consigliato però scegliere settembre o la prima metà di ottobre, quando il rischio di piogge è ancora contenuto.

INVERNO


Leggi tutto






Pubblicato il: 16/07/2018


L'albero più antico d'Italia


L'albero più antico d'Italia si trova in Sardegna, a Luras (OT). E' un olivo, della specie Olea europaea, ed è chiamato S'Ozzastru (l'olivastro).

Quest'olivo misura ben 11 metri di circonferenza, per 14 metri d'altezza e ha oltre 4.000 anni!

L'olivastro era già lì molto prima che venisse fondata Roma e la civiltà nuragica lo vide quando di anni ne aveva "solo" 200.


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Arabia Saudita, Panama e...


Siamo giunti all'ultima puntata di Fiori e Mondiali, la rubrica che vi ha tenuto compagnia nel corso dei Mondiali 2018.

Sono rimasti solamente due stati da scoprire sotto il punto di vista floreale e... una sorpresa!

L'Arabia Saudita

Il fiore nazionale è la Prosopis Cineraria.

Questa pianta appartiene alla stessa famiglia delle mimose e delle acacie. La sua presenza su un terreno indica che c'è dell'acqua nel sottosuolo.

L'estratto dei fiori della Prosopis Cineraria unito ad acqua e zucchero è utilizzato per prevenire aborti spontanei durante le gravidanze.

Nel linguaggio dei fiori simboleggia la calma.

Il Panama


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Costa Rica, Iran, Peru'


Eccoci per la penultima puntata della nostra rubrica speciale Fiori e Mondiali. Abbiamo esaminato quasi tutti gli Stati, oggi vediamo....

Costa Rica

Il fiore nazionale del Costa Rica è la Guaria Morada, una bellissima orchidea viola.

I contadini del Costa Rica sono soliti spiegare che questi fiori rispecchiano la bellezza delle donne del posto.

Si dice che il Guaria Morada porti fortuna, pace, amore e speranza. Nel linguaggio dei fiori rappresenta l'unione e l'armonia familiare.

Iran


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Giappone, Tunisia e Australia


Siamo nel pieno svolgimento dei Mondiali, le squadre continuano a sfidarsi e noi? Quest'anno non abbiamo nulla da perdere e possiamo goderci le curiosità con la nostra rubrica di Fiori e Mondiali.

Giappone

Il fiore nazionale del Giappone è il fiore di ciliegio.

In giapponese sakura, il fiore di ciliegio è famoso in tutto il mondo per le meravigliose fioriture dei ciliegi (hanami) che avvengono tra la fine di marzo e la prima metà di aprile.

Nel linguaggio dei fiori, il fiore di ciliegio rappresenta la bellezza, soprattutto quella femminile, la fragilità e la rinascita.

Tunisia


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Svezia, Corea del Sud e Islanda


Nel cuore dei Mondiali la nostra rubrica di Fiori e Mondiali continua a tenervi compagnia!

Svezia

Il fiore nazionale della Svezia è la Linnaea Borealis.

In inglese è chiamato twinflower "fiore gemello" in quanto si sviluppa solitamente a paia di fiori che crescono da un unico stelo. Questo fiore a forma di campana è bianco o rosa con strisce rosse all'interno.

Questo fiore è simbolo di forza.

Corea del Sud


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Russia, Nigeria e Marocco


Siamo nel pieno dei Mondiali 2018 e ancora non abbiamo scoperto tutti i fiori nazionali degli stati partecipanti!

Nel nostro settimo appuntamento scopriremo Russia, Nigeria e Marocco!

La Russia

Il fiore nazionale della Russia è la camomilla.

La camomilla è stata scelta come fiore nazionale russo date le sue numerose applicazioni, soprattutto nel Medioevo, in campo omeopatico come rimedio naturale per ansia, insonnia, asma, febbre, infiammazioni, irritazioni cutanee.

La camomilla simboleggia la forza nelle avversità, probabilmente proprio per le sue proprietà benefiche.

La Nigeria


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Svizzera, Egitto e Messico


Siamo ormai giunti al sesto appuntamento di Fiori e Mondiali!

Rimangono poche nazioni da esaminare sotto il punto di vista floreale, vediamo quali ci aspettano!

La Svizzera

Il fiore nazionale della Svizzera è la stella alpina.

La stella alpina è chiamata edelweiss, che significa "nobile bianco": questo nome è dovuto al fatto che, crescendo ad altitudini piuttosto elevate, per poterla raccogliere servono tanta fatica ed una buona dose di coraggio. Riuscire a raccoglierla è considerato uno dei più grandi onori che si possano ottenere.

La stella alpina simboleggia proprio il coraggio.

L'Egitto


Leggi tutto











Pubblicato il: 05/06/2018


Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Croazia, Colombia e Polonia


Siamo tornati per proseguire la nostra rubrica dedicata a Fiori e Mondiali!

Vediamo insieme cosa ci attende nel quarto appuntamento.

Croazia

Il fiore nazionale della Croazia è l'iris (iris croatica), proclamato fiore simbolo nell'anno 2000 dall'Accademia Croata delle Scienze e delle Arti.

Il nome croato del fiore è perunika e deriva da Perun. Perun era il maggiore degli dèi del Pantheon, dio del tuono e del lampo. La leggenda narra che gli iris perunkica crescano soltanto dove i lampi di Perun colpiscono il suolo.

Esistono circa 15 specie di iris in Croazia e la metà di queste sono protette.

Colombia


Leggi tutto






Pubblicato il: 01/06/2018


Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Argentina, Portogallo e Uruguay


Eccoci per la terza puntata di Fiori e Mondiali!

Vediamo quali saranno le prossime 3 nazioni coinvolte questa volta...

L'Argentina

Il fiore nazionale dell'Argentina è il Ceibo.

Il Ceibo è un albero la cui altezza varia tra i 5 e i 10 metri e porta dei bellissimi fiori di color rosso intenso che gli fanno guadagnare l'appellativo di albero di corallo.

Questa pianta rappresenta il coraggio e la forza.

Il Portogallo


Leggi tutto






Pubblicato il: 30/05/2018


Spello: infiorata 2018


Che cosa sono le infiorate di Spello?

Ogni anno Spello, piccolo comune in provincia di Perugia, viene invaso dalle famose infiorate in occasione del Corpus Domini, che cade 60 giorni dopo Pasqua.

Le infiorate sono bellissime ed enormi composizioni floreali che vengono allestite lungo le strade del borgo, a terra, da artisti del floral design, abitanti e turisti.

A quando risalgono le prime infiorate?


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Brasile, Belgio e Inghilterra


Continua la rubrica Fiori e Mondiali: dopo la prima puntata con Francia, Spagna e Germania passiamo a...

Brasile

Il fiore nazionale del Brasile è l'orchidea Laelia purpurata, originaria di Santa Catarina.

E' una particolare pianta di orchidea i cui fiori sono formati da 5 petali bianchi, mentre la parte centrale è color porpora. Questa particolare orchidea è diventata il simbolo di Santa Catarina e del Brasile nel 1983. La sua riproduzione naturale è stata compromessa dalla deforestazione e dello sviluppo urbano, ma fortunatamente la sua conservazione è assicurata dalla riproduzione in laboratorio.

Belgio


Leggi tutto






Mondiali 2018: un fiore per ogni Nazione - Francia, Spagna e Germania


Il 14 giugno 2018 iniziano i Mondiali di calcio 2018 e, dal momento che la nostra nazionale Italiana non parteciperà, vediamo quali fiori simboleggiano gli altri Stati partecipanti!

La Francia

Il fiore nazionale francese è il giglio.

In passato era simbolo di Parigi e, più nello specifico, lo scudo blu sormontato dai tre gigli dorati rappresentava la nobiltà e la dinastia. Il Re Luigi VII aveva adottato questo simbolo come emblema di Parigi, chiamandolo Fleur-de-Lys, che foneticamente assomigliava a Flor-de-Loys "fiore del re Luigi".

La Spagna


Leggi tutto






Pubblicato il: 22/05/2018


Santa Rita da Cascia, la santa delle rose


Qual è la storia della rosa di Santa Rita da Cascia?

Negli ultimi giorni della sua vita Rita era malata e costretta a letto. Un giorno una sua cugina andò a visitarla e prima di andare via, Rita le chiese di portarle due fichi e una rosa dall'orto della casa paterna. Essendo inverno, sua cugina pensò che fosse il delirio della malattia a dettare queste richieste assurde, per cui decise di assecondarla. Tornata a casa, rimase stupefatta: nella neve c'erano la rosa e i due fichi che Rita le aveva chiesto. Tornò subito indietro per riportarli alla cugina malata.

La tradizione


Leggi tutto






Pubblicato il: 15/05/2018


Flor Primavera 2018: Torino fiorisce!


Una primavera ricca di eventi floreali per la provincia di Torino!

Dopo Pralormo e la Festa delle Rose a Venaria Reale, arriva Flor Primavera 2018!

La manifestazione si svolgerà in centro Torino e trasformerà via Carlo Alberto e dintorni in un giardino immenso per il weekend dal 25 al 27 maggio 2018.

Ci saranno più di 200 espositori provenienti da ogni regione che proporranno le proprie specialità vivaistiche (agrumi siciliani, olivi, gelsomini, aceri, bouganville, piante alpine quali genepy e stelle alpine, azalee, rose, camelie, orchidee, piante acquatiche, piante tropicali) insieme ad oggettistica per giardinaggio, libri, decorazioni.


Leggi tutto






A Venaria Reale ritorna la Festa delle Rose


Venaria Reale e la sua annuale Festa delle Rose

Nel weekend dal 18 al 20 maggio 2018 ritorna la famosa Festa delle Rose a Venaria Reale, nella sua sedicesima edizione.

È l'evento fieristico dedicato a rose ed arti floreali che si tiene ogni anno nel centro storico di Venaria: rose, alberi, piante da giardino e da frutta, piante grasse e aromatiche, orchidee, invaderanno le vie principali di Venaria. La festa coinvolgerà anche la Reggia di Venaria con i suoi splendidi giardini.


Leggi tutto






Pubblicato il: 30/04/2018


Rose gialle: leggenda e significato


Perche' le rose gialle simboleggiano la gelosia?

Le rose gialle devono il loro significato alla leggenda. Il mitoriguarda Maometto e la sua prediletta Aisha. Il profeta temeva che la ragazza gli fosse infedele, per cui chiese aiuto all'Arcangelo Gabriele per scoprire la verità. L'Angelo gli disse che Aisha avrebbe dovuto bagnare le rose: se queste avessero cambiato colore, la sposa era non fedele. Un giorno Maometto tornò a case, le donò delle rose rosse e le ordinò di buttarle nel fiume. Le rose cambiarono colore, da rosse divennero gialle e la sposa fu bandita.

Significati delle rose gialle


Leggi tutto






Allergia al polline: quattro antistaminici naturali


Siete allergici al polline? Esistono quattro antistaminici naturali che fanno per voi! 

  • l'olio di Perilla allevia i sintomi allergici come riniti, asma, orticaria, abbassando il valore delle immunoglobine nel sangue. Si assume in perle per bocca;
  • il ribes nero stimola il surrene per la produzione di cortisone naturale immunostimolante, aiuta quindi a riscattare la forza dell'apparato immunologico e a calmare i sintomi tipici delle allergie. E' consigliato iniziare ad assumerlo almeno 2 mesi prima dell'inizio del periodo dell'allergia stagionale (si trova in goccia o in perle)

  • Leggi tutto





Pubblicato il: 05/04/2018


Euroflora 2018: ritorna l'evento floreale rivoluzionato!


Euroflora ritorna e quest'anno l'evento sarà ospitato nel bellissimo complesso botanico dei Parchi di Genova Nervi, dal 21 aprile al 6 maggio 2018.

Sarà possibile ammirare più di cento specie botaniche diverse passeggiando per i 5 km di sentieri nei giardini tra alberi, ulivi, palme, fiori e piante e visitare mostre ed esposizioni all’interno delle ville e dei palazzi storici all’interno dei Parchi.

Euroflora 2018 sarà dedicata ai 4 elementi naturali:


Leggi tutto






Pubblicato il: 27/03/2018


Flowers-boom: quando i fiori fanno tendenza


I fiori sbarcano nella moda e colorano le collezioni primavera/estate: la nuova tendenza del 2018!

Quest'anno tutto parla di fiori: dall'arte al design, dalle passerelle al food... Ogni settore è floreale!

Con l'arrivo della primavera è scoppiato il cosiddetto flower-boom, con la bellezza di oltre 173 milioni di post Instagram con #flowers e #flower che caratterizzeranno la stagione in arrivo.

Perché tutti questi hashtag e decorazioni floreali?


Leggi tutto






Pubblicato il: 24/03/2018


Perche' i fiori profumano?


Perche' i fiori profumano?

I fiori usano il loro profumo per attirare gli insetti impollinatori. Il polline viene trasportato dagli stami allo stigma ed in questo modo si effettua il processo di fecondazione che rende possibile la riproduzione dei fiori. Putroppo lo smog sta alterando il ciclo d'impollinazione, soffocando l'odore dei fiori impedendo agli insetti di percepirlo se non a distanze molto ravvicinate.

Perche' alcuni fiori non profumano?


Leggi tutto






Pralormo 2018 si tinge di rosa


Messer Tulipano sta per tornare e quest'anno, per la diciannovesima edizione, sarà possibile visitare Parco e Castello dal 31 marzo al 1 maggio 2018.

Ogni anno il progetto propone un tema diverso e quello del 2018 sarà "Il parco si tinge di rosa". La rosa fiore sarà infatti la protagonista insieme al colore rosa in vari allestimenti, esposizioni, profumi e ricette.


Leggi tutto